Il protocollo operativo

Il servizio di telesorveglianza fornito dalla centrale operativa è fondamentale per un’efficace protezione delle merci trasportate,

La centrale deve sempre intervenire con tempestività, oltre che nei casi di allarme attivo (come ad esempio malfunzionamenti o violazione dei sistemi di difesa del mezzo), anche per gli allarmi passivi (come, ad esempio, mancato polling o mancanza di validità dei dati ricevuti).

In caso di attacco, la centrale deve mettere in atto tutte le misure atte a disturbare ed a ritardare i malviventi, i quali sanno benissimo che il tempo a loro disposizione è limitato.

Il protocollo operativo deve prevedere e quantificare i tempi e le modalità di intervento e deve essere sottoscritto tra centrale e vettore.

I tempi di reazione di una centrale di telesorveglianza sono inversamente proporzionali all’efficacia degli interventi di prevenzione.

Vanini Logistics Security cerca di prevenire e limitare le perdite nella gestione e nel trasporto delle merci.