Scala Vanini: obiettivi ed azioni

Le norme della Scala Vanini, per motivi di sicurezza, non sono presenti in rete.

La Scala viene di seguito riassunta, per obiettivi ed azioni conseguenti, nella sua formulazione più completa, che riguarda gli autocarri per il trasporto merci.

Esistono anche versioni relative alle automobili ed ai motocicli.

Obiettivo Azione
Controllare l’efficienza dell’impianto Collaudo con certificazione
Polling
Controllo del funzionamento
Controllo validità dei dati ricevuti
Rilevare un attacco esterno Sensori portiere
Sensori portelloni
Antitampering centralina
Antijammer
Altre difese perimetrali (es. cristalli, gas, TVCC)
Rallentare i tempi di furto/rapina Antiavviamento
Blocco carburante
Antisgancio rimorchio
Serrature meccaniche ed elettromagn.
Rilevare anomalie del percorso Controllo località di scarico
Controllo rotta e tempi di percorrenza
Controllo trattore che aggancia
Controllo ripartenza con TVCC
Responsabilità dei fornitori Allegati tecnici ai contratti di servizio
di servizio (vettori e centrali) Protocollo degli interventi
Assicurazione RC
Controlli periodici

Vanini Logistics Security cerca di prevenire e limitare le perdite nella gestione e nel trasporto delle merci.

Per informazioni contattate Vanini Logistics Security.